planning

PLANNING SETTIMANALE DEI LAVORI

Ciao Ragazzi eccomi qua, oggi parliamo di un metodo per organizzare i lavori: il PLANNING.

Planning è una parola inglese che significa semplicemente “pianificazione”.

Cosa serve pianificare puntualmente i lavori che andremo ad affrontare ogni settimana ?

  • A non dimenticare lavori ed averli ben chiari ad inizio giornata. Questo elenco ci aiuta in caso di distrazioni esterne a noi (chiamata dalla banca! Rotture con i dipendente…) a non lasciare indietro nulla
  • A mettere a disposizione dei nostri collaboratori un elenco chiaro dei lavoro che ogni reparto deve svolgere giorno per giorno in modo chiaro ed univoco. Questo aiuta a migliorare la produttività di reparto e diminuisce i tempi morti
  • A fissare le priorità della giornata senza ogni volta ripetere o scrivere
  • A controllare i lavori dei singoli reparti senza essere un esperto del settore.

A seconda di quanto grande è il negozio, quanti reparti ha e quanti dipendenti vi lavorano è possibile avere Planning per ogni reparto e più si pianifica meno si lascia al caso o alla discrezionalità del personale dipendente.

In ogni modo oltre al Planning / Plannings del negozio tu, responsabile del supermercato,  devi assolutamente il tuo Planning:

Head Planning

la pianificazione dei lavori del capo

La pianificazione dei lavori del capo è assolutamente necessaria e va compilato con cura perché al capo arrivavano pressioni da tutte le parti (dal mercato, dai dipendenti, dal personale della sede, dal commercialista..) e questo non può assolutamente non fare tutto ciò che richiede la sua mansione principalmente e poi deve……vivere, avere degli svaghi, curare la famiglia e gli affetti…..

Non dimenticate di inserire nella vostra pianificazione il tempo per il riposo, per il vostro benessere e il tempo per pensare al futuro della vostra azienda.

Come si compila un Planning.

Si disegna su un foglio bello grande una tabella che ha per colonne i 7 giorni della settimana e per righe le ore di lavoro quotidiano.

Ogni ora di ogni giorno va compilato con le mansioni che tu, il negozio dietro la tua guida o i reparti sotto la guida dei tuoi delegati dovete eseguire a seconda delle attività che si svolgono quotidianamente.

Facciamo un esempio.

Il lunedì mercoledì e venerdì alle 7:00 consegna lo scatolame e si inizia l’ allestimento che dovrà durare un numero di ore lavoro pari ai colli arrivati; alle 12:00 del martedì e del giovedì occorre andare in banca per i bonifici;le pulizie del reparto si cominciano alle ore… e durano 1 ora lavoro; le procedure di chiusure dalle ore.. , ecc ecc ecc.

Fatta la tabella dei 7 giorni e delle ore di lavoro, inserite nei quadrati i lavori che voi dovete fare.

Come capirete sapere che al lunedì alle 7 arriva la consegna è si comincia l’ allestimento vi farà modulare i turni di lavoro mettendo risorse per quelle ore e non fino alle 12 o a chiusura perché altrimenti il dipendente non avrebbe nulla da fare.

Anche decidere che il giovedì pomeriggio mi devo estraniare dal lavoro quotidiano in azienda per pensare a come sviluppare e farla crescere da oggi ai prossimi 5 anni, per capire come si muove il mercato; tali lavori non sono delegabili, spettano solamente a voi.

Provate a compilare il vostro Head Planning segnando prima i lavori che sono assolutamente vostri quali riunioni con i capi reparto, analisi dati ecc e poi su questa base segnate le attività nel negozio incastrandovi in modo da riuscire a svolgere tutto.

Poi fate il Planning del reparto oppure, ancora meglio, fatelo compilare al Vostro capo reparto. Ne vedrete delle belle e positive.

Buone vendite e buon guadagno

Categorie: Costo del Personale, Senza categoria